Futurismo 1910-1915. La nascita dell’avanguardia – Padova, Palazzo Zabarella

Dal 1° ottobre 2022 al 26 febbraio 2023, Palazzo Zabarella a Padova ospita “Futurismo 1910-1915”, mostra dedicata ai primi cinque anni dell’avanguardia. Con tale evento, i curatori Fabio Benzi, Francesco Leone, Fernando Mazzocca, intendono offrire una visione nuova ed originale del movimento, concentrandosi su di un periodo preciso, quello che va dalla fondazione del movimento alla pubblicazione del “Manifesto della Ricostruzione Futurista dell’Universo”.

“Futurismo” significa “arte del futuro”, e tra le avanguardie del Novecento è quella maggiormente animata da un sentimento rivoluzionario di rinnovamento, di ribellione nei confronti della tradizione e di fiducia nelle possibilità offerte dal futuro e dalle sue innovazioni tecniche.

Questa mostra è ricca di oltre 100 opere, tutte appartenenti a un arco cronologico piuttosto ristretto, dal 1910, anno di fondazione del movimento in ambito pittorico, al 1915, quando la pubblicazione del “Manifesto della Ricostruzione Futurista dell’Universo” di Balla e Depero e l’ingresso in guerra dell’Italia tracciarono un netto spartiacque nelle ricerche artistiche del movimento. Opere d’eccezione, alcune delle quali inedite o esposte raramente, provenienti da gallerie, musei e collezioni internazionali, per un totale di oltre 45 prestatori differenti.
Per tutte le informazioni e le prenotazioni: tel. (+39) 049 87 53 100
www.zabarella.it
prenotazioni@palazzozabarella.it